Condividi

Titoli di Stato, la “specialista” è Mps

Mps Capital Services è al primo posto nella classifica degli specialisti in titoli di Stato redatta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’anno 2020.

Titoli di Stato, la “specialista” è Mps

Mps Capital Services è ancora la specialista numero uno in titoli di Stato. La corporate e investment bank del gruppo Montepaschi di Siena, si è infatti collocata al primo posto nella classifica degli specialisti in titoli di Stato redatta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’anno 2020, che annovera al suo interno 16 tra le principali banche d’affari italiane ed estere. A comunicarlo è lo stesso gruppo senese, secondo cui “il risultato premia una continuità di presenza attiva e competitiva della banca, che è risultata prima per cinque volte negli ultimi sette anni, e rappresenta il riconoscimento per l’impegno profuso nel favorire la liquidità del mercato a beneficio di tutti i partecipanti, dimostrando negli anni di possedere una struttura adeguata ed altamente specializzata”.

“La prima posizione in questa classifica – prosegue la nota diramata dall’istituto di credito toscano – è per Mps Capital Services, e per il Gruppo Montepaschi, motivo di grande soddisfazione”. “Il risultato è frutto della dedizione e della competenza dei nostri specialisti e da condividere con tutti i dipendenti che hanno reso possibile il raggiungimento di un importante traguardo”, ha invece aggiunto Simone Freschi, vice dg di Mps Capital Services. Il gruppo Mps proprio in questo periodo è atteso dalla grande partita dell’aggregazione con Unicredit: sarà questo il primo test per il nuovo CEO, Andrea Orcel, nominato dal consiglio di amministrazione della banca di piazza Gae Aulenti, al posto del dimissionario Jean-Pierre Mustier.



Commenta