Condividi

Terna, ricavi in aumento: +2,6% nel 2011

Il gruppo attivo nel settore dell’energia pubblica i dati consolidati relativi al 2011 – Cattaneo: “Gruppo solido, guardiamo al futuro”.

Terna, ricavi in aumento: +2,6% nel 2011

Il Consiglio di amministrazione di Terna ha pubblicato i dati preliminari consolidati relativi al 2011. I ricavi sono stati superiori a 1.630 milioni di euro, in crescita del 2,6% rispetto al 2010. In crescita di 4 punti percentuali anche il margine operativo lordo (Ebitda), quantificato oltre i 1220 milioni di euro.

Gli investimenti nelle attività tradizionali hanno superato i 1.200 milioni di euro, in crescita del 5% rispetto all’esercizio precedente, circa 930 milioni di questi sono stati spesi in interventi di sviluppo. L’indebitamento finanziario netto era alla fine del 2011 di 5.100 milioni di euro circa.

L’amministratore delegato Flavio Cattaneo ha commentato i risultati con soddisfazione: “Confermata la forza industriale e la solidità finanziaria del gruppo. Anche in un momento macroeconomico sfavorevole non si è rinunciato agli investimenti che hanno generato occupazione”. Terna “guarda con fiducia al futuro” e punta a crescere con “le nuove strategie industriali che saranno illustrate nelle prossime settimane”.

Commenta