Condividi

Telecom Italia, offerta in arrivo per Tim Brasil

La controllata sudamericana smentisce, ma alcune manovre sembrano confermare le indiscrezioni su 32 miliardi di reais messi sul piatto da una cordata.

Telecom Italia, offerta in arrivo per Tim Brasil

Grupo Oi, America Movil e Telefonica avrebbero raggiunto un accordo per lanciare una offerta da 32 miliardi di reais su Tim Brasil. L’indiscrezione non è stata smentita dai potenziali acquirenti. La controllata sudamericana di Telecom Italia ha invece fatto sapere di non aver ricevuto offerte né avviato colloqui. 

Ma nel week end il miliardario Patrick Drahi, alla guida di Altice, ha avanzato un’offerta di 8,8 miliardi di dollari per l’acquisto degli assets di Portugal Telecom da Oi, che avrebbe così raccolto i capitali necessari per lanciare l’offerta su Tim Brasil, un’anticipazione che ha fatto schizzare il titolo su del 15%. Gli offerenti confidano che l’offerta non incontri resistenze politiche dopo la affermazione di Dilma Rousseff alle presidenziali.

AGGIORNAMENTO ORE 9.30

In scia alla notizia, oggi in apertura il titolo in Borsa di Telecom Italia guadagna quasi un punto e mezzo percentuale, a 0,9155 euro, mettendo a segno uno dei migliori rialzi del Ftse Mib. 

Commenta