Export  italiano: +7,6% nel primo semestre 2017

Secondo i dati del Ministero dello Sviluppo Economico, la crescita dell'export è diffusa per tutti i raggruppamenti industriali, beni di consumo. Tra i mercati, la Cina si conferma la destinazione più dinamica (+26%), seguita dalla Russia, in forte ripresa (+23%).
Alitalia: nessuna offerta per tutta la compagnia

In base a quanto dichiarato dal ministro Calenda sarebbero però arrivate offerte su "gran parte del perimetro di Alitalia" - Non previsti ulteriori interventi pubblici - Sul Telecom: "Nessun incontro in programma con i vertici".
Camere di Commercio, cala la scure: da 95 a 60

E' stato praticamente dimezzato, secondo quanto disposto da un decreto del Mise, il numero delle Camere di Commercio italiane, grazie "agli accorpamenti e alla rideterminazione delle circoscrizioni territoriali".
Ecco WiFi Italia, l’app per navigare gratis

Progetto realizzato in sinergia dal Mise, dal Mibact e dall'Agenzia per l'Italia Digitale. La copertura è ancora limitata, con connessioni principalmente nel centro nord. Permetterà a cittadini e turisti di potersi connettere con i propri smartphone specialmente in luoghi di…
Ilva ad Arcelor Mittal e Marcegaglia: arriva l’ufficialità

Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, ha firmato il decreto di aggiudicazione dell'Ilva che passa dunque nelle mani di Arcelor Mittal e Marcegaglia - Continuano le proteste dei sindacati contro il piano industriale mentre AcciaItalia "avverte" sul rischio Antitrust.
Ilva, Piombino e Alitalia: i dossier scottanti di Calenda

Il rush finale delle due cordate per l'Ilva di Taranto e la novità tecnologiche di Arvedi - Meno ottimismo per Piombino: gli algerini sondano le Acciaierie Venete? - L'ipotesi di un'azione di responsabilità contro gli amministratori di Alitalia: che cosa…
Siderurgia bresciana: Fim-Cisl chiede ritiro licenziamenti a Nave

I metalmeccanici della Cisl hanno chiesto, nell'incontro tenutosi al Ministero dello Sviluppo economico a Roma, che vengano ritirati i 141 licenziamenti nello stabilimento siderurgico Stefana di Nave in attesa di una possibile vendita dell'impianto -L'impegno del ministero a sondare Beltrame…
Italia in Classe A: Enea e Mise premiano FIRSTonline

Il presidente di Enea, Federico Testa e il viceministro dello Sviluppo Teresa Belladonna hanno assegnato martedì premi e riconoscimenti a testate e giornalisti in merito alla migliore comunicazione sull'efficienza energetica. Testa: “L’informazione ha un ruolo essenziale per far conoscere le…
Competitività: ok del Cipe al piano da 1,4 miliardi

A questi fondi, destinati al Fondo Sviluppo e Coesione, potranno aggiungersi ulteriori risorse regionali per un ammontare stimato in 2 miliardi di euro, che determineranno nel triennio un volume di investimenti pubblico/privati non inferiore ai 4 miliardi".
Mise: 1,2 miliardi per Pmi di Sud e isole

L’Italia è il primo tra gli Stati Membri dell’Unione europea a concretizzare il nuovo programma di accesso al credito previsto dalla programmazione 2014-2020 dell’Unione europea utilizzando lo strumento della cartolarizzazione.
Mise: ok Ue a contratto di sviluppo a Catania

La St - Microelectronics realizzerà a Catania un progetto di investimento nel settore dei semiconduttori di ultima generazione - Si tratta in assoluto del primo grande progetto in area 107-3a che l’Esecutivo comunitario ha approvato ai sensi degli Orientamenti a…
Carlo Calenda allo Sviluppo Economico, domani la nomina

L'ambasciatore italiano a Bruxelles, già viceministro, sarà il nuovo ministro dello Sviluppo Economico (Mise)in sostituzione di Federica Guidi - Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi durante un'intervista di Fabio Fazio a "Che tempo che fa?" - La nomina avverrà…
Mise, Chicco Testa in pole position

L'ex presidente dell'Enel è in pole position per diventare ministro dello Sviluppo Economico (Mise) al posto di Federica Guidi: il premier Renzi deciderà martedì prossimo
Mise: incentivi con un clic, guida per imprese

Il Ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato online il manuale che elenca le agevolazioni attualmente fruibili dalle imprese - Le agevolazioni sono divise in quattro macro-aree di intervento e il manuale contiene un focus speciale su Startup e Pmi innovative.
Startup, incentivi estesi al 2016

Oggi firmati dal Mise due decreti: il primo estende a tutto il 2016 gli incentivi fiscali per chi investe nelle startup mentre il secondo facilita l’accesso al Fondo di garanzia per le Pmi innovative, attraverso la cosiddetta procedura semplificata.