Condividi

Saxo Bank completa l’acquisizione di Binckbank

L’operazione da 424 milioni di euro era stata annunciata al mercato lo scorso dicembre e prevedeva un’offerta agli azionisti di 6,35 euro ad azione, che è stata sottoscritta dal 94,36% del capitale

Saxo Bank completa l’acquisizione di Binckbank

Saxo Bank si rafforza nel trading completando l’acquisizione di BinckBank per 424 milioni di euro. L’operazione, annunciata al mercato lo scorso dicembre, prevedeva un’offerta agli azionisti di 6,35 euro ad azione: ha aderito il 94,36% del capitale, portando il totale in mano alla fintech danese al 95,14%. Si tratta dell’operazione straordinaria più importante dell’anno nel mercato del trading europeo.

Con questa acquisizione Saxo Bank, che ha il quartier generale a Copenaghen, si espande anche in Olanda e in altri mercati continentali dove BinckBank aveva costruito una base di oltre 600 mila clienti. 



L’operazione coinvolge anche l’Italia, visto che nel nostro Paese sono già attive entrambe le società. In particolare, Saxo Bank ha avviato una partnership strategica con Banca Generali, che ha dato vita a BGSaxo, la SIM che offre l’accesso alle piattaforme di negoziazione e ai mercati globali a tutti i clienti e consulenti finanziari della banca. 

“Siamo orgogliosi che Binck entri nel Gruppo Saxo Bank – commenta Gian Paolo Bazzani, country manager della venture tra Banca Generali e Saxo Bank in Italia – pensiamo da sempre che sia una operazione win-win per tutte le parti coinvolte: le due aziende, le persone che ci lavorano e i clienti”. 

Commenta