Condividi

Safilo: piano oltre le attese, il titolo corre in Borsa

Il gruppo prevede vendite a quota 1,6-1,7 miliardi di euro nel 2020, con una crescita annua del 6%, mentre l’Ebitda dovrebbe raddoppiare rispetto ai valori del 2014.

Safilo: piano oltre le attese, il titolo corre in Borsa

Inizia in forte rialzo la settimana di Borsa del titolo Safilo, che a un’ora dall’avvio degli scambi guadagna il 4,26%, a 13,94 euro. Dopo appena 40 minuti di contrattazioni i volumi erano già in linea con la media di un’intera seduta degli ultimi 30 giorni. La pioggia di acquisti sulle azioni della società d’occhialeria è stata innescata dall’annuncio degli obiettivi del nuovo piano industriale, superiori alle attese degli analisti.

Il piano strategico 2020 presentato questa mattina da Safilo al mercato prevede vendite a quota 1,6-1,7 miliardi di euro nel 2020, con una crescita annua del 6%, mentre l’Ebitda dovrebbe raddoppiare rispetto ai valori del 2014. Il Free Cash Flow complessivo per il 2015-2020 è atteso in area 350- 400 milioni.



Il gruppo punta alla realizzazione di un equilibrio più sostenibile tra i marchi in proprietà e quelli in licenza, con un aumento della quota di marchi propri a circa il 40% del business complessivo dal 25% nel 2014, obiettivo che implica il raddoppio delle vendite dei brand di proprietà entro il 2020. 

“Il piano strategico 2020 ci consentirà di realizzare il nostro potenziale – ha commentato l’ad Luisa Delgado –. La nostra top line è già in progressione e la crescita può accelerare grazie a un maggior focus sui nostri marchi e sulle nostre strategie commerciali. Notevoli miglioramenti strutturali sono stati messi in atto per ottimizzare il processo produttivo, l’utilizzo di tecnologie, l’accesso ai mercati e l’efficienza dei costi per promuovere il graduale incremento della redditività. Il mercato di Safilo offre un’eccellente opportunità di crescita sostenibile e profittevole”.

Nel 2017, infine, avrà luogo la conversione dell’attuale licenza Gucci nell’accordo quadriennale di partnership strategica di prodotto stipulato con Kering nel gennaio 2015.

Commenta