Condividi

Poste Italiane festeggia un mese in Borsa superando i 7 euro

Poste Italiane festeggia il primo mese in Borsa con un guadagno del 2,4% a 7,05 euro per azione, il valore più alto raggiunto dall’esordio dello scorso 27 ottobre.

Poste Italiane festeggia un mese in Borsa superando i 7 euro

In una giornata anonima per i mercati azionari, compresa Piazza Affari che chiude intorno alla pairtà con il -0,07% a 22.575,18 punti, un sussulto in chiusura di settimana lo regala il titolo di Poste Italiane, che proprio oggi festeggia il primo mese in Borsa con un guadagno del 2,4% a 7,05 euro per azione, il valore più alto raggiunto dall’esordio dello scorso 27 ottobre.

Il titolo ha dunque superato per la prima volta la soglia dei 7 euro, dopo che i primi giorni di quotazione aveva segnato un leggero calo, con l’azione che lo scorso 29 ottobre toccò i 6,4 euro dai 6,75 del prezzo di valorizzazione iniziale, con il quale la socetà guidata da Francesco Caio aveva messo sul mercato 453 milioni di azioni ordinarie, tutte cedute dal Tesoro, corrispondenti al 34,7% del capitale sociale. La domanda aveva superato di 3,35 volte l’offerta iniziale, raggiungendo gli 1,52 miliardi di azioni.

Commenta