Condividi

Politica fiscale europea: Semeta e Befera ne parlano venerdì a Bologna

Mercato Europeo e Fiscalità: se ne parla venerdì all’Università di Bologna con Algirdas Semeta, Commissario Europeo alla fiscalità e Attilio Befera, Direttore dell’Agenzia delle Entrate – Il convegno conclude una serie di incontri che la Scuola europea di Alti Studi Tributari ha promosso nel 2013 in Italia, Spagna e Cina.

Politica fiscale europea: Semeta e Befera ne parlano venerdì a Bologna

Mercato Europeo e Fiscalità: se ne parla venerdì all’Università di Bologna con Algirdas Semeta, Commissario Europeo alla fiscalità e Attilio Befera Direttore dell’Agenzia delle Entrate. Il convegno conclude una serie di incontri che la Scuola europea di Alti Studi Tributari, d’intesa con il Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria e con il patrocinio del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna ha promosso nel 2013 in Italia, Spagna e Cina, per ricordare i vent’anni della creazione del mercato europeo.  

All’appuntamento parteciperanno Vieri Ceriani, consigliere del Ministro Saccomanni, Saverio Capolupo, Comandante generale della Guardia di Finanza, Stefano Micossi, Direttore Generale di Assonime, Michel Aujean, già direttore delle politiche fiscali della Commissione europea.



“Le libertà del mercato europeo hanno reso sempre più concorrenziali i sistemi tributari – segnala una nota dell’ateneo – hanno moltiplicato le difficoltà di controllo e di accertamento delle Polizie tributarie e delle Agenzie fiscali; hanno offerto alle imprese sempre più numerose occasioni di pianificazione fiscale; hanno trasformato i sistemi fiscali per effetto della giurisprudenza europea. Di qui l’importanza di un confronto per comprendere quali potranno essere le politiche fiscali che ispireranno le prossime elezioni europee e quale sarà la responsabilità nelle strategie fiscali europee dell’Italia nella previsione di assumere dal prossimo giugno la presidenza dell’Unione Europea”.

Commenta