Condividi

Optima Erasmus: 5 borse di studio per italiani in Spagna

La seconda edizione del progetto Optima Erasmus prevede anche che tre ragazzi spagnoli vengano a studiare in Italia – Il valore delle borse di studio è di 3mila euro – I partecipanti descriveranno le proprie esperienze sui social network – Il secondo obiettivo del progetto è presentare i ragazzi presso varie aziende italiane.

Optima Erasmus: 5 borse di studio per italiani in Spagna

Optima Italia, multiutility con sede a Napoli, sbarca a Barcellona per siglare un accordo con le Università spagnole. L’obiettivo è lanciare la seconda edizione del progetto Optima Erasmus per universitari selezionati nei migliori atenei italiani ed europei. Quest’anno  i partecipanti saranno otto: cinque italiani, che andranno a studiare in diverse città europee, e tre spagnoli, che verranno in Italia. Il valore delle borse di studio è di 3mila euro.

“La mission di questo progetto non si limita al solo racconto social dell’esperienza Erasmus degli studenti partecipanti – ha detto l’amministratore delegato Alessio Matrone –, ma si pone l’obiettivo, particolarmente significativo di questi tempi, di accompagnare i ragazzi nel mondo del lavoro”.



Gli otto studenti avranno il compito di descrivere attraverso i social network la loro esperienza all’estero al fine di trasmettere concretamente il valore che può avere oggi, per un Paese come l’Italia, l’europeizzazione dei propri talenti. I loro racconti saranno pubblicati anche sul sito www.optimaerasmus.com, una piattaforma web sviluppata ad hoc in cui è possibile postare foto, video e racconti. 

Il secondo obiettivo del progetto è presentare i ragazzi presso varie aziende italiane, facendo leva su tutti gli strumenti di comunicazione a disposizione. 

Commenta