Condividi

Mps: a giorni vendita di Npl per 26 miliardi

La fumata bianca può arrivare prima della scadenza dell’esclusiva (il 28 giugno) concessa ad Atlante2 e ai suoi due partner: Fortress e Fonspa.

Mps: a giorni vendita di Npl per 26 miliardi

L’intesa fra il Mps e gli investitori per l’acquisto dei 26 miliardi di sofferenze lorde della Banca senese è in dirittura d’arrivo. Lo scrive Radiocor, precisando che per la firma è ormai questione di giorni e c’è la concreta possibilità che la fumata bianca arrivi prima della scadenza dell’esclusiva (il 28 giugno) concessa ad Atlante2 e ai suoi due partner: Fortress e Fonspa.

La trattativa è quindi tutta in discesa: si è arrivati ai dettagli secondo le fonti interpellate e definendo i termini dell’accordo per la maxi cartolarizzazione senza le presunte divergenze sulle valutazioni dei prezzi di cessione. Un esame dell’avanzamento dei lavori è stato fatto oggi in un Cda ordinario convocato a Siena dal presidente Alessandro Falciai.

Sia Atlante2 che Fonspa conoscono il portafoglio dei crediti in sofferenza del Monte Paschi già analizzato in profondità nei mesi scorsi. Il via libera alla cartolarizzazione che avrà una tranche senior, una mezzanina e una junior, sbloccherà l’iter della ricapitalizzazione precauzionale dopo l’accordo tra il Tesoro e la Dg Comp di Bruxelles. La ricapitalizzazione verrà decisa per decreto del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan su proposta della Banca d’Italia.

Commenta