Condividi

Mediobanca: Mps rischia di non superare test Bce

Secondo gli analisti di Mediobanca Securities, Mps non supererà il “comprensive assessment” della Bce – Altre nove banche nella stessa situazione, tre gli istituti in bilico – “L’asticella posta dalla Bce si conferma molto elevata”.

Mediobanca: Mps rischia di non superare test Bce

Banca Mps rischia di non superare il “comprensive assessment” della Bce, l’esame della qualità degli attivi combinato alla prova di stress test. A dirlo sono gli analisti di Mediobanca Securities, secondo cui, tra le 34 banche europee analizzate, 24 passeranno il test mentre 10 non ce la faranno.

Oltra ad Mps, Mediobanca è pessimista su Banco Popular, Commerzbank, Lloyd, Rbs, Danske e Seb. A queste si aggiungono altre tre banche, che sarebbero in bilico, ovvero Caixa, Nordea e Alpha.



Per gli analisti di Mediobanca Securities, l’alto numero di banche a rischio confermerebbe indirettamente “l’elevata asticella fissata dalla Bce per ripristinare la credibilità e la fiducia nelle banche europee”. 

All’inizio del pomeriggio il titolo in Borsa di Montepaschi cede lo 0,85%, a 1,169 euro. 

Commenta