Condividi

Luxottica, ipotesi Marco Bizzarri (ex Bottega Veneta) nuovo co-Ceo

Marco Bizzarri, dimessosi proprio ieri da Ceo di Bottega Veneta (ha lasciato il posto a Carlo Beretta), potrebbe essere il nuovo candidato a ricoprire la carica co-Ceo di Luxottica – Titolo positivo in Borsa.

Luxottica, ipotesi Marco Bizzarri (ex Bottega Veneta) nuovo co-Ceo

Staffetta veneta nel settore del lusso? Secondo l’indiscrezione de Il Messaggero, parrebbe di sì: Marco Bizzarri, dimessosi proprio ieri da Ceo di Bottega Veneta, potrebbe essere il nuovo candidato a ricoprire la carica co-Ceo di Luxottica. Dopo le dimissioni di due amministratori delegati nel giro di un mese (attualmente la delega è ad interim al presidente Leonardo Del Vecchio), ora si starebbe dunque facendo largo questa ipotesi.

Bizzarri ha lasciato il posto di ad del marchio appartenente al gruppo Kering a Carlo Beretta, proveniente dal gruppo Zegna. L’indiscrezione, al momento non confermata da fonti ufficiali, non scalda più di tanto i mercati: in apertura di seduta il titolo Luxottica viaggia poco sopra la parità a Piazza Affari, guadagnando lo 0,2% a 37,04 euro. Il titolo del gruppo di occhialeria nelle ultime settimane è stato sulle montagne russe dopo che il patron di Luxottica, Leonardo Del Vecchio, è rimasto concentrato sul riassetto di Delfin, la controllante del gruppo di occhialeria, su cui si è aperta una “questione di famiglia”.



Commenta