Condividi

Lusso: La Perla ceduta a Sapinda Holding

La cifra economica per il passaggio del 100% del gruppo guidato da Silvio Scaglia non è stata comunicata – La Perla, fondata nel 1954, “confida che Sapinda Holding investirà le risorse necessarie per sviluppare ancora il brand”

Lusso: La Perla ceduta a Sapinda Holding

La società di investimento Sapinda Holding ha concluso l’acquisto del 100% delle azioni di La Perla Global Management Limited, che controlla la società La Perla Group. I dettagli economici dell’operazione non sono stati resi noti dal gruppo olandese fondato nel 2009 e attualmente guidato da Lars Windhorst fondator

Ad oggi La Perla può contare su oltre 150 negozi monomarca in tutto il mondo, con più di 1500 impiegati nel quartier generale di Londra.



La società, fondata nel 1954 da Ada Masotti e conosciuta in tutto il mondo per la lingerie di alta gamma, affronta così nel giro di pochi anni un nuovo cambio di guardia. Nella seconda metà del 2013 era stata infatti rilevata da Pacific Global Management, facente parte della holding di famiglia di Silvio Scaglia e già attiva nel settore della moda attraverso la più grande rete di gestione di modelle e modelli del mondo, operante con i marchi Elite, Women and The Society.

Scaglia ha così commentato l’operazione appena conclusa: “La Perla ha raggiunto, in questi anni, una vera presenza globale affermandosi come un brand del lusso di successo e, per questo, desidero ringraziare la nostra clientela fidelizzata e tutte le persone che, con tanta passione e professionalità, hanno saputo portare la società a questo brillante risultato”.

“Siamo soddisfatti – ha aggiunto Scaglia – che Sapinda abbia acquisito La Perla in quanto darà continuità alla nostra visione strategica posta a creare un brand globale del lusso che rappresenti le molteplici sfaccettature della femminilità. Ho avuto modo di conoscere e collaborare con Sapinda ed il suo Ceo, Lars Windhorst, molti anni fa e, pertanto, sono sicuro che il nuovo investitore ha le risorse necessarie per sviluppare ulteriormente La Perla”.

“Siamo lieti di annunciare l’acquisizione della società La Perla, un marchio iconico e uno dei principali attori nel modo del lusso”, ha dichiarato il Ceo di Sapinga Windhorst. “Silvio Scaglia e il suo team hanno svolto un eccellente lavoro di sviluppo dell’attività in un settore che continua a dimostrare un’enorme potenziale di crescita. Siamo pronti ad investire ulteriormente, a migliorare la posizione finanziaria dell’azienda perseguendo la strategia di crescita intrapresa sino ad oggi”.

Commenta