Condividi

Leonardo e Elettronica rafforzano intesa su tecnologia

Le due società hanno consolidato la loro cooperazione strategica di lungo periodo per sviluppare soluzioni e offerte integrate in grado di rispondere in modo efficace alle sfide globali. Nel frattempo, Leonardo si rafforza nel mercato dell’elisoccorso in USA con due nuovi contratti

Leonardo e Elettronica rafforzano intesa su tecnologia

Leonardo e Elettronica insieme per sostenere la crescita delle capacità sovrane nazionali. Le aziende, sulla base della complementarità delle rispettive competenze distintive, svilupperanno soluzioni integrate – sistemi di Elettronica e piattaforme/sistemi di Leonardo – già presenti in portafoglio o loro evoluzioni tecnologiche per meglio rispondere alle esigenze del cliente e alle crescenti sfide che si prospettano sui mercati nazionale, europeo e internazionale.

In base all’accordo, tra le aree di interesse strategico, sono state identificate quelle navale e avionico, sia ala fissa che ala rotante. In tale contesto sono state concordate le “golden rules” per la condivisione dei bisogni di mercato, sulla base degli scenari, al fine di indirizzare congiuntamente le call NATO, europee EDF/EDIDP e le opportunità del mercato nazionale della difesa per sistemi navali, elicotteri, piattaforme aeree manned e unmanned.



La governance dell’accordo è assicurata dall’istituzione di un comitato permanente al fine di garantire il pieno raggiungimento delle finalità della partnership, composto dai rispettivi vertici aziendali e si pone il compito di definire le linee guida strategiche per lo sviluppo dei piani e delle roadmap evolutive della collaborazione.

“Grazie all’accordo sarà possibile raggiungere un significativo miglioramento nella sinergia industriale e propositiva tra i due principali player nel settore Difesa & Sicurezza domestico- sono le parole di Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo -, per fornire ai clienti le migliori soluzioni possibili. La sigla della partnership è volta al consolidamento e rafforzamento del core business di Leonardo, in linea con le direttrici che guidano il piano strategico di crescita sostenibile di lungo termine Be Tomorrow 2030”.

“Questo accordo – ha evidenziato Enzo Benigni, CEO e Presidente di Elettronica Spa – rinnova e conferma il ruolo di champion nazionale di Elettronica nei sistemi di Difesa Elettronica. È la dimostrazione che il patrimonio di conoscenza e professionalità qualificate dell’industria nazionale, in cui risiede una parte importante della sovranità tecnologica italiana, può e deve procedere congiuntamente per affrontare le sfide globali e sostenere lo sforzo di autonomia strategica nazionale”.

Inoltre, Leonardo si rafforza nel mercato dell’elisoccorso in USA con nuovi contratti che includono due elicotteri monomotore AW119Kx con capacità IFR (Instrument Flight Rules – in grado di operare secondo le regole del volo strumentale) e un elicottero intermedio leggero AW169 per l’operatore Life Link III, oltre a un AW169 destinato a Intermountain Life Flight. 

Nel dettaglio, gli elicotteri di Life Link III forniranno servizi medici d’emergenza ai pazienti del Minnesota e del Wisconsin. L’AW119Kx con capacità IFR permetterà ai piloti di operare in sicurezza, soprattutto in considerazione delle difficili condizioni meteorologiche tipiche dell’area. La consegna dei nuovi elicotteri AW119Kx IFR e AW169 è attesa nel 2022. 

Ad oggi, circa 360 AW119 e 250 AW169 sono stati venduti a clienti in tutto il mondo per svolgere un’ampia gamma di compiti, tra cui elisoccorso, antincendio, ordine pubblico, trasporto passeggeri, trasporto offshore, addestramento e missioni governative/militari. 

“La sicurezza è al centro di tutto ciò che facciamo. L’introduzione dell’AW119Kx IFR e dell’AW169 supportano la nostra transizione verso l’utilizzo delle regole del volo strumentale per il trasporto di pazienti e rafforza la nostra flotta con modelli allo stato dell’arte e capacità avanzate – ha affermato Greg Thingvold, Vice President Aviation Operations di Life Link III -. I nostri nuovi elicotteri ci consentono di continuare a rispondere alle esigenze in costante evoluzione dei nostri pazienti, garantendo al contempo il massimo livello di sicurezza per i nostri equipaggi e per i destinatari del nostro servizio”. 

“È particolarmente gratificante quando possiamo aiutare un cliente di lunga data ad ampliare la propria flotta con elicotteri con ulteriori capacità – ha affermato Bill Hunt, responsabile di Leonardo Elicotteri negli USA -. Il recente risultato dimostra una volta di più che il nostro prodotto sta garantendo il miglior livello di servizio ai pazienti e l’eccellenza richiesta da operazioni di questo tipo”. 

Commenta