Condividi

Italmobiliare: maxi-dividendo da 1 euro per azione

Il monte dividendi è perciò di 22,9 milioni di euro, quasi il doppio rispetto al 2015 – Proposta agli azionisti un’Offerta pubblica di acquisto volontaria parziale sulle azioni Italmobiliare per un totale di 100 milioni di euro, a cui aderirà il socio di maggioranza.

Italmobiliare: maxi-dividendo da 1 euro per azione

Il Cda di Italmobiliare ha deliberato di proporre all’assemblea dei soci un dividendo di un euro per azione ante frazionamento (rispetto agli 0,4 euro del 2015), per un monte dividendi di 22,9 milioni di euro (16,3 mln nel 2015 distribuito su un numero maggiore di azioni che comprendeva le risparmio, convertite in ordinarie in settembre).

Il consiglio ha inoltre approvato il progetto di proporre agli azionisti un’Offerta pubblica di acquisto volontaria (Opav) parziale sulle azioni Italmobiliare per un totale di 100 milioni di euro, a cui aderirà il socio di maggioranza.



Il prezzo di acquisto, di 50 euro per azione ante frazionamento con premio del 7,9% sulle quotazioni dell’1 marzo, rettificato per effetto della proposta di dividendo e del 22,7% sulla quotazione media dei 12 mesi precedenti. L’offerta dovrebbe perfezionarsi entro il mese di luglio.

Sarà inoltre proposto un frazionamento delle azioni Italmobiliare nel rapporto di 2 nuove azioni ogni titolo posseduto.

Commenta