Condividi

Hedy Lamarr: dal nudo alle torpedini. L’epopea dell’attrice-scienziata

Il sito cinese Xinhua rivaluta la figura di Hedy Lamarr, definendola come “la scienziata più bella del mondo” – Nata a Vienna nel 1914, come attrice causò grande scandalo in un film del 1933 (Estasi), quando posò nuda fra laghi e boschi – Ma Hedy Lamarr, dice la Xinhua, non era una ‘stupida bionda’ – Brevettò, infatti, un sistema di guida delle torpedini

Hedy Lamarr: dal nudo alle torpedini. L’epopea dell’attrice-scienziata

Il sito cinese Xinhua ha riportato alla luce ieri, forse come esempio alle giovani generazioni, la figura di Hedy Lamarr, definendola come “la scienziata più bella del mondo”. Hedy (nata a Vienna nel 1914 come Hedwig Eva Maria Kiesler), fino ad ora conosciuta più come attrice che come scienziata, causò grande scandalo nel giovane mondo del cinema quando, in un famoso film del 1933 – Estasi – posò nuda fra laghi e boschi (vedi link).

Ma Hedy Lamarr, dice il lancio della Xinhua in una scappellata all’odierna “economia della conoscenza”, non era una ‘stupida bionda’: primo, perché non era bionda, secondo perché non era stupida. Infatti brevettò, assieme all’amico George Antheil, un sistema di guida delle torpedini che era in anticipo di vent’anni sui tempi della tecnologia. L’invenzione ebbe alterne vicende e la Marina americana non l’adottò nella forma di allora. Ma, due decenni dopo, una versione perfezionata, che riconosceva la primazia al sistema Lamarr-Antheil, vide la luce. Da allora l’intuizione di Hedy – applicare la modulazione di frequenza ai sistemi di guida a distanza dei siluri – è alla base di molte applicazioni.



http://news.xinhuanet.com/english/photo/2012-09/06/c_131831346.htm

http://www.inventions.org/culture/female/lamarr.html

http://www.tcm.com/mediaroom/video/354461/Ecstasy-Movie-Clip-Skinny-Dip.html

Commenta