Condividi

Ferrero lancia l’Opa sulla britannica Thorntons che vola in Borsa (+42%)

La Ferrero lancia l’Opa tutta cash sull’azienda britannica di cioccolata che vola in Borsa (+42%) e che vale 157 milioni di euro – Ma l’obiettivo del gruppo piemontese è di arrivare al delisting e di espandersi in Gran Bretagna – parere favorevole del board inglese

Ferrero lancia l’Opa sulla britannica Thorntons che vola in Borsa (+42%)

Ferrero ha annunciato il lancio di un’Opa sull’azienda produttrice di cioccolata Thorntons nel Regno Unito. L’operazione valorizza il gruppo britannico 111,9 milioni di sterline, pari a 157,6 milioni di euro circa. L’offerta sarà interamente cash al prezzo di 145 pence per azione e consentirà a Ferrero di espandere la sua presenza sul mercato della Gran Bretagna. 

Thorntons ha chiuso l’ultimo bilancio al 28 giugno 2014 con 222,4 milioni di sterline di fatturato e un utile operativo di 8,6 milioni. Il gruppo conta oggi 242 negozi e caffè nel Regno Unito e in Irlanda oltre a 158 outlet in franchising e impiega 3.500 dipendenti. Presentando l’operazione l’amministratore del gruppo italiano, Giovanni Ferrero, ha sottolineato, in una nota, come ‘nel 2014 abbiamo conseguito il nostro migliore risultato di sempre in Gran Bretagna e questo ci ha dato fiducia sul fatto che fosse il momento giusto per ampliare le nostre radici in questo importante mercato”. 

“Questa operazione – prosegue – riunisce due aziende altamente complementari, ma ancora più importante, unisce due aziende che condividono la stessa passione per i marchi che crescono” e, non meno importante, la tradizione familiare da cui provengono entrambe anche se Thorntons ha poi scelto la quotazione nel 1988. 

Ferrero ha già raggiunto l’accordo per rilevare il 34,36% del capitale e ha ricevuto parere favorevole all’operazione da parte del board del gruppo britannico. L’obiettivo dell’Opa è delistare la società. Al momento il titolo scambia a Londra in rialzo del 41,9% a 144 pence, avvicinandosi così al prezzo d’Opa.

Commenta