Condividi

Fca: il maxi-dividendo diventa “incondizionato”

Lo riceveranno tutti i titolari di azioni ordinarie Fca alla chiusura delle contrattazioni di venerdì 15 gennaio 2021 – Esclusi i soci Psa – Il pagamento avverrà il 29 gennaio, ecco le regole

Fca: il maxi-dividendo diventa “incondizionato”

Il dividendo straordinario da 1,84 euro annunciato da Fca il 4 gennaio è diventato incondizionato. Lo fa sapere il gruppo in una nota, ricordando che la cedola prevede “una distribuzione complessiva di circa 2,9 miliardi di euro” e che a riceverla saranno tutti i titolari di azioni ordinarie Fca alla “chiusura delle contrattazioni di venerdì 15 gennaio 2021”. Il pagamento avverrà il 29 gennaio.

Per gli azionisti titolari di azioni ordinarie negoziate a Wall Street, il dividendo sarà pagato in dollari al tasso di cambio ufficiale comunicato oggi dalla Banca Centrale Europea.

“Sebbene il dividendo straordinario sia posto in pagamento successivamente al perfezionamento della fusione – prosegue la nota – onde evitare ogni dubbio, si precisa che il dividendo non sarà pagabile su azioni Stellantis emesse a favore dei precedenti azionisti di Psa al momento dell’efficacia della fusione o ad altri azionisti che acquisteranno azioni Stellantis successivamente all’efficacia della fusione”.

Le azioni ordinarie Stellantis debutteranno sul Mercato Telematico Azionario di Piazza Affari e sull’Euronext della Borsa di Parigi lunedì 18 gennaio. L’approdo sul New York Stock Exchange, invece, è previsto per martedì 19 gennaio.

Commenta