Condividi

Concorso scuola: sito Miur ko, stop iscrizioni

Nell’ultimo giorno disponibile per iscriversi al concorso scuola, centinaia di insegnanti non riescono a completare la procedure a causa di un errore del sistema – Anief chiede una proroga immediata.

Concorso scuola: sito Miur ko, stop iscrizioni

II sito del Ministero dell’Istruzione è andato in tilt. Il sistema online attraverso che migliaia di docenti dovrebbero utilizzare per iscriversi al concorso scuola 2016 non regge la mole di domande arrivata nell’ultimo giorno disponibile e molti insegnanti rischiano di rimanere fuori a causa del blocco. Per questo motivo il sindacato Anief  (Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori) ha chiesto una proroga immediata, allo scopo di consentire a tutti gli interessati in possesso dei requisiti richiesti di partecipare alla procedura concorsuale attraverso la quale verranno assunti più di 63mila docenti.

Secondo quanto dichiarato dal sindacato, da ieri migliaia di persone provano ad effettuare l’iscrizione, ma rimangono bloccati senza poter portare a termine l’iter. I candidati sono stati costretti a ricompire la domanda già inoltrata più volte, anche per alcuni chiarimenti definitivi giunti dal Miur solo a ridosso di Pasqua.



La proroga si rende necessaria perché “quanto è accaduto è indipendente dalla volontà di coloro che si volevano iscrivere al concorso” ha spiegato Marcello Pacifico, presidente Anief. Anche il fatto che si siano ridotti all’ultimo momento – aggiunge il sindacalista – “non è dipeso dalla loro volontà, viste le incertezze del Miur nel fornire chiarimenti”. In certi casi, “si è sfiorata la caricatura”, con il Ministero dell’Istruzione che prima ha comunicato delle informazioni, salvo tornare sui suoi passi appena ventiquattr’ore dopo. “Speriamo che almeno stavolta prevalga il buon senso” auspica il presidente Anief.

Commenta