Condividi

Caso Consip: indagato il ministro Lotti

Il nuovo ministro dello Sport, Luca Lotti, sarebbe indagato per violazione del segreto d’ufficio e favoreggiamento nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti della Consip

Caso Consip: indagato il ministro Lotti

Secondo indiscrezioni di stampa, il nuovo ministro dello Sport, Luca Lotti, già sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, sarebbe indagato per rivelazione del segreto d’ufficio e favoreggiamento nell’ambito dell’inchiesta della magistratura napoletana (che ha già trasmesso gli atti alla Procura di Roma) su presunte irregolarità negli appalti della Consip, la società che gestisce gli acquisti dello Stato.

Lotti ha reagito seccamente alle notizie di stampa: “E’ una cosa che semplicemente non esiste”. Ha nominato come suo difensore l’avvocato Coppi e ha chiesto al magistrato romano di essere ascoltato al più presto.



Commenta