Condividi

Borsa, TI Media strappa: è ancora effetto-conti

Prosegue il trend rialzista avviato venerdì scorso dopo che la società ha rettificato il risultato netto relativo al primo semestre del 2015, indicando un utile per 0,9 milioni – La notizia potrebbe aver fornito lo spunto per dare avvio a una fase speculativa sul titolo.

Borsa, TI Media strappa: è ancora effetto-conti

Strappa il titolo in Borsa di Telecom Italia Media, che nel pomeriggio mette a segno il miglior rialzo di tutta Piazza Affari (+9,72%, a 0,988 euro, dopo aver toccato il +14%).

Prosegue così il trend rialzista avviato venerdì scorso dopo che la società ha rettificato il risultato netto relativo al primo semestre del 2015, indicando un utile per 0,9 milioni al posto della perdita comunicata il giorno prima (notizia che potrebbe aver fornito lo spunto per dare avvio a una fase speculativa sul titolo).



Nello stesso periodo, i ricavi consolidati sono stati pari a 42,4 milioni di euro, in aumento di 11,8 milioni di euro (+38,6%) rispetto allo stesso periodo del 2014 (30,6 milioni di euro). L’Ebitda ha raggiunto i 20,2 milioni di euro, in incremento di 8,9 milioni di euro rispetto agli 11,3 milioni del primo semestre 2014.

Intanto, oggi sul listino di Milano è una giornata di sole anche per la controllante di TI Media, Telecom Italia, che guadagna il 2,32%, a 1,233: la società dovrebbe godere dei vantaggi derivanti dalla minore concorrenza sul mercato italiano grazie alla fusione fra Wind e 3 Italia.

Commenta