Condividi

Borsa: Fca in rimonta svetta tra le blue chip

A metà mattinata il titolo Fca corre, recuperando il 2% – A sostenere la rimonta sono arrivare anche le indicazioni positive giunte dalle trimestrali di alcune società del settore, quali Daimler e Volvo.

Borsa: Fca in rimonta svetta tra le blue chip

Dopo il pesante tonfo di ieri, Fca rialza nettamente la testa. La seduta del 19 ottobre si è conclusa con un ribasso del 5,98%, zavorrando l’intera galassia Agnelli, compresa la Juventus nonostante la vittoria in Champions League sullo Sporting Lisbona. Ma oggi la musicra sembra decisamente cambiata.

A metà mattinata il titolo Fca corre, recuperando il 2% dopo aver toccato un massimo di +2,5%, con volumi pari a 8.189.056. Una performance che consente alle azioni del Lingotto di porsi alla guida del Ftse Mib (+0,4%), svettando sugli altri titoli del listino principale.

In attesa dei conti Fca, che saranno presentati martedì 24 ottobre, a sostenere la rimonta sono arrivare anche le indicazioni positive giunte dalle trimestrali di due colossi come Daimler e Volvo. Il gruppo tedesco ha chiuso il terzo trimestre del 2017 con vendite record, commercializzando nel periodo oltre 824 mila auto e veicoli commerciali (+9%). L’utile di Daimler ha però registrato un considerevole calo del 16% a 2,18 miliardi. A pesare sul risultato sono i costi di ristrutturazione e il richiamo per le emissioni di alcuni modelli diesel. La casa tedesca ha inoltre confermato per l’intero esercizio un netto rialzo sia a livello di fatturato che di Ebit.

Commenta