Condividi

Borsa: Autogrill scivola, Dufry vince la gara per il duty free di San Paolo

Il titolo è fra i peggiori del Ftse Mib – La concorrente svizzera Dufry (+3,3%) si è aggiudicata la gara per la gestione del duty free del terminal 3 dell’aeroporto internazionale di San Paolo “Guarulhos”, il più grande del Sud America.

Borsa: Autogrill scivola, Dufry vince la gara per il duty free di San Paolo

Giornata di acquisti a Piazza Affari sul titolo Autogrill, che all’inizio del pomeriggio lascia sul campo l’1,2%. Si tratta di uno dei peggiori ribassi dell’intero Ftse Mib, che negli stessi minuti viaggia in territorio leggermente positivo (+0,15%).

A pesare sulle azioni sono alcune novità in arrivo dal Brasile. La concorrente svizzera Dufry (+3,3%) si è aggiudicata la gara per la gestione del duty free del terminal 3 dell’aeroporto internazionale di San Paolo “Guarulhos”, il più grande del Sud America.

In prospettiva, tuttavia, la notizia potrebbe non essere così negativa per Autogrill. La settimana scorsa il gruppo controllato dalla famiglia Benetton ha depositato la domanda per l’amissione in Borsa di World Duty Free (Wdf, Gianmario Tondato Da Ruos in pole position per la nomina a presidente), la società in cui sono state raccolte tutte le attività del settore aeroportuale, che saranno così disgiunte da quelle autostradali.

L’operazione è stata concepita per aumentare il peso del gruppo, che potrebbe anche cercare un alleato importante. Il mercato ha già individuato il nome: si tratta proprio del gigante svizzero Dufry.

Commenta