Condividi

Borsa: Astaldi corre su ipotesi vendita concessioni

Il general contractor romano corre a Piazza Affari, registrando forti rialzi a metà mattinata – A spingere le quotazioni di Astaldi le dichiarazioni dei vertici della società sul processo di dismissione delle concessioni, che servirà a ridurre il debito della società.

Borsa: Astaldi corre su ipotesi vendita concessioni

A Piazza Affari riflettori puntati su Astaldi che, a metà mattinata, registra un guadagno del 5% in Borsa, a quota 6,17 euro per azione. A dare slancio alle azioni del general contractor romano sono le indicazioni dei vertici della società sulla vendita di alcune concessioni, che servirebbero a ridurre l’indebitamento di Astaldi, al momento intorno agli 1,1 miliardi di euro.

Secondo quanto dichiarato dal presidente del gruppo Paolo Astaldi, “il processo di dismissione delle concessioni è avviato ma ci vuole tempo. Noi abbiamo previsto di portare a compimento le vendite stabilite tra la fine di quest’anno e la metà del prossimo”. Dichiarazioni accolte molto positivamente dagli analisti, secondo cui si tratta di un ottimo segnale da parte del general contractor romano, e dal mercato. 



Commenta