Condividi

Bce, Nouy: su Npl niente obblighi aggiuntivi per le banche

La responsabile della Vigilanza Bce risponde alla richiesta di chiarimenti del presidente del Parlamento europeo, Tajani

Bce, Nouy: su Npl niente obblighi aggiuntivi per le banche

‘L’addendum sugli Npl non non introduce obblighi aggiuntivi per le banche e pertanto non va oltre l’attuale quadro regolatorio’. E’ quanto scrive Daniele Nouy, capo del supervisory board della Bce, in risposta alla richiesta di chiarimenti presentata da Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo.

“L’addendum, aggiunge Nouy, chiarisce ‘nell’interesse della trasparenza a tutti i livelli e allo scopo di garantire condizioni uguali per tutti, cio’ che la Bce si attende dalle banche che agiscono nel rispetto delle norme esistenti. Per questo riteniamo che l’addendum ricada entro il mandato della supervisione ed entro i poteri della Bce. Anzi e’ un obbligo per la Bce, il linea con il suo mandato di supervisione, affrontare questo elemento chiave di vulnerabilita’ del sistema bancario europeo”.

Commenta