Condividi

Acea: tonfo in Borsa su incertezze del Comune

Acea: tonfo in Borsa su incertezze del Comune

Acea sprofonda in Borsa (-3,8% a 11,83 euro) dopo il rinvio del piano industriale 2017-2021. La presentazione dell’aggiornamento sulle scelte strategiche dell’utility romana era in programma lunedì 13 marzo ma le indecisioni della giunta Raggi, che non ha ancora fatto sapere nulla sulle intenzioni riguardo al rinnovo o al cambio di management, hanno portato al rinvio.

 Il Consiglio di Amministrazione di Acea ha così deciso di posticipare il business plan di qualche mese, in attesa del rinnovo del management da parte dell’Assemblea degli azionisti, convocata per il 27 aprile per l’approvazione dei conti 2016.
Non avendo ricevuto nessuna proposta di estensione del mandato da parte del Comune di Roma, azionista di controllo di Acea con il 51% del capitale, l’amministratore delegato Alberto Irace, nominato tre anni fa, proprio lunedì ha dichiarato che considera concluso il proprio mandato.

Alla luce di queste dichiarazioni, sono aumentate le preoccupazioni del mercato riguardo all’aumento del rischio politico e al turnover del management, che potrebbero portare a un balzo della volatilità del titolo Acea. Varie le posizioni degli analisti, riferite da Market Insight: Banca IMI ha messo sotto revisione (“under review”) la propria raccomandazione e target price; downgrade sia da parte di Banca Akros, che ha tagliato il rating da “Accumulate” a “Reduce” e il prezzo obiettivo da 14 a 11,2 euro, sia da parte di MainFirst Bank, che ha abbassato la raccomandazione da “Outperform” a “Neutral” e il target price da 15 a 12 euro; Kepler Cheuvreux ha confermato il “Buy” alzando il prezzo obiettivo da 13 a 13,5 euro; Mediobanca, invece, dopo il downgrade dello scorso giugno dopo le elezioni comunali nella Capitale, ha confermato il giudizio “Neutral” e il target price pari a 16,5 euro.

Alle ore 11.46  le azioni Acea stanno perdendo il 3,6%, collocandosi come peggior titolo del settore utility (-0,5%) e secondo peggiore del Ftse Italia Mid Cap (-0,3%).

Commenta