Condividi

Abusi di mercato, Consob: ecco le nuove regole per i manager

Alzata da 5mila a 20mila euro la soglia che fa scattare l’obbligo di pubblicità per le operazioni effettuate dai manager su titoli degli emittenti presso cui lavorano

Abusi di mercato, Consob: ecco le nuove regole per i manager

La Consob ha modificato i regolamenti per emittenti, mercati e operazioni con parti correlate. Con queste correzioni la normativa italiana viene adeguata alla nuova disciplina europea in materia di abusi di mercato, in vigore dal 3 luglio scorso per effetto di un nuovo regolamento Ue.

In particolare, viene alzata da 5mila a 20mila euro la soglia che fa scattare l’obbligo di pubblicità per le operazioni effettuate dai manager su titoli degli emittenti presso cui lavorano (il cosiddetto internal dealing). L’innalzamento della soglia, previsto anche per le operazioni effettuate dagli azionisti rilevanti, punta a mitigare gli oneri amministrativi per gli emittenti quotati, con particolare riferimento alle imprese di minori dimensioni.



L’alto numero di richieste di chiarimento sulla nuova disciplina ha indotto la Consob a realizzare delle Guide operative. La prima riguarda la gestione delle informazioni privilegiate e la redazione dell’insider list, per consentire agli emittenti di ricondurre gli obblighi di pubblicazione nell’ambito delle procedure organizzative interne.

La seconda guida tratta invece diversi temi: la corretta presentazione delle raccomandazioni d’investimento, la comunicazione al pubblico di interessi particolari e di conflitti di interesse e la descrizione delle condizioni in cui la Consob può chiedere la pubblicazione delle raccomandazioni di investimento.

La consultazione sulle guide operative, che saranno adottate sotto forma di Comunicazioni di carattere generale, si chiude il 6 giugno prossimo.

Commenta