Condividi

InfoCamere, l’istituto per i pagamenti diventa “Iconto srl”

La nuova società, controllata al 100% da InfoCamere e dotata di un capitale sociale di 2.500.000 euro, svilupperà servizi di pagamento in favore delle Camere di Commercio e delle imprese

InfoCamere, l’istituto per i pagamenti diventa “Iconto srl”

L’Istituto di Pagamento di InfoCamere cambia veste giuridica. In seguito al conferimento del relativo ramo di azienda da InfoCamere S.c.p.a. – la Società delle Camere di commercio per i servizi digitali e l’innovazione – nasce Iconto Srl, società controllata al 100% da InfoCamere e dotata di un capitale sociale di 2.500.000 euro. Il nuovo soggetto, autonomo e specializzato, svilupperà servizi di pagamento in favore delle Camere di Commercio e delle imprese.

Con Iconto, le Camere di Commercio “mettono a disposizione di imprese e professionisti un importante strumento destinato sia a rendere sempre più fluido il rapporto imprese-PA sia a favorire l’inclusione finanziaria in particolare delle PMI”, si legge in una nota di InfoCamere.



La clientela, attualmente attestata a 11.500 unità, è costituita prevalentemente da imprese e professionisti, che effettuano versamenti, mediante pagoPA, a favore delle Camere di commercio, delle Pubbliche Amministrazioni attestate sulla piattaforma pubblica di pagamento, incluso il pagamento dell’F24 online, delle pratiche SUAP e dei servizi di accesso al Processo Civile Telematico.

L’istituto di pagamento di InfoCamere è l’unico Prestatore di Servizi di Pagamento (PSP) abilitato al rilascio del bollo virtuale @e.bollo, il servizio realizzato dall’Agenzia delle Entrate per l’acquisto e l’apposizione di marche digitali.

Commenta