Condividi

Cernobbio, Forum Ambrosetti da oggi a domenica: atteso il debutto del premier Renzi

Il tradizionale meeting, che raduna sulle rive del lago di Como i big della finanza, della politica e dell’industria internazionali, inizia oggi e si concluderà domenica – Atteso per la prima volta il premier Matteo Renzi, che l’anno scorso aveva disertato: dovrebbe arrivare sabato.

Cernobbio, Forum Ambrosetti da oggi a domenica: atteso il debutto del premier Renzi

Inizia oggi, venerdì 4 settembre, alle 9 di mattina a Villa d’Este di Cernobbio, per concludersi domenica 6 settembre (alle ore 14 circa), la quarantunesima edizione del tradizionale Forum Ambrosetti, meeting che raduna sulle rive del lago di Como i big della finanza, della politica e dell’industria internazionali.

Missione e ambizione del meeting, che per la prima volta, nella giornata di sabato, vedrà la presenza (al momento confermata) del premier Matteo Renzi, sono quelle di offrire alla classe dirigente internazionale ed italiana del mondo degli affari, della politica, della scienza e della tecnologia un’occasione di approfondimento – supportato da analisi, ricerche e fatti – sugli scenari geopolitici, economici, tecnologici e sociali e sulle loro implicazioni per le imprese e per i Paesi.



Questo il programma del workshop (come sempre, i lavori sono a porte chiuse):

Venerdì 4 settembre

  • Sicurezza globale: quali implicazioni per il business e le persone
  • Il quadro economico
  • La sfida energetica per l’Europa e per il mondo
  • L’Africa nel quadro globale 

Sabato 5 settembre

  • Agenda per cambiare l’Europa

­         Intervento del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella
(in videoconferenza live dal Quirinale)

­         Il ruolo dell’Europa nel mondo – Le riforme necessarie in Europa

­         Conflitti e sfide nell’Unione Europea

­         Competitività e crescita dell’Europa

  • Intervento del Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi
  • Nuove tecnologie e nuovi modelli di business
  • Oggi il mondo di domani – Sviluppi scientifici

Domenica 6 settembre

  • L’Italia nel quadro globale

­         Presentazione del video “Crescere facendo impresa” e del paper realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in occasione dei 50 anni di The European House – Ambrosetti

­         Educazione e Ricerca

­         Riforme della Giustizia e lotta alla Corruzione: premesse per il rilancio del Paese

­         Le priorità della Sicurezza

­         Expo 2015: un’opportunità per la Lombardia e per l’Italia

­         Un’alternativa per l’Italia

­         Riforme e Pubblica Amministrazione

­         Città metropolitane: investimenti per il futuro

­         Lavoro e Occupazione

­         Economia e Finanza

Tra gli ospiti più attesi, oltre al presidente del Consiglio (che l’anno scorso disertò l’appuntamento preferendo far visita a una fabbrica nel bresciano), ci saranno come da consuetudine l’economista statunitense Nouriel Roubini, l’ex commissario europeo Joaquin Almunia, il ministro dell’Economia francese Emmanuel Macron, l’ex premier Mario Monti, il Ceo di Ryanair Michael O’Leary, diversi rappresentanti dell’attuale governo italiano e delle istituzioni europee e anche l’ormai ex premier greco Alexis Tsipras e il leader della Lega Nord Matteo Salvini. 

Commenta