Condividi

Watergate, morto a 93 anni l’ex direttore del Washington Post

Fu lui a spingere i cronisti Bob Woodward e Carl Bernstein a indagare a fondo sullo scandalo che portò alle dimissioni di Nixon. Il saluto di Obama

Watergate, morto a 93 anni l’ex direttore del Washington Post

Addio a Ben Bradlee, il direttore del “Watergate”. Fu lui a spingere i due giovani cronisti Bob Woodward e Carl Bernstein a seguire la storia, ad indagare a fondo per essere certi che la verità saltasse fuori. Il leggendario ex direttore del Washington Post è morto ieri nella sua casa di Washington all’età di 93 anni. 

Da anni soffriva del morbo di Alzheimer e di demenza senile ed è morto per cause naturali. La notizia è stata data dallo stesso quotidiano sul suo sito, accompagnando la serie di articoli con una sua foto in bianco e nero. Memorabile rimane anche l’interpretazione che ne fece l’attore Jason Robards nel film «Tutti gli uomini del presidente», con il quale vinse l’Oscar e ricevette i complimenti dello stesso Bradlee.



Il presidente Obama, che lo scorso anno gli consegnò la medaglia della libertà, lo ha elogiato per aver aiutato gli americani a capire il mondo in cui vivono.

Commenta