Condividi

Cattolica: Ferraresi nominato Ad

Il Cda di Cattolica assicurazioni ha nominato all’unanimità Carlo Ferraresi, che resta anche Dg, nuovo Ad della compagnia – Esercitata la delega per l’aumento di capitale anche per la parte riservata a Generali – Fiducia ad amministratori e management dopo gli accertamenti giudiziari

Cattolica: Ferraresi nominato Ad

Carlo Ferraresi è il nuovo Amministratore delegato della Cattolica Assicurazioni. Lo ha nominato all’unanimità il Cda di ieri. Ferraresi mantiene anche i poteri di Direttore generale,

Il Cda di Cattolica ha anche esercitato la delega conferita dall’assemblea dei soci per l’aumento di capitale di 500 milioni di euro, suddiviso in due tranche: la prima di 300 milioni, riservata a Generali, e la seconda da 200 milioni che sarà offerta in opzione a tutto gli azionisti. Per quanto riguarda la parte di aumento riservata a Generali “la delibera – specifica una nota di Cattolica – è coerente con quanto previsto dall’accordo quadro del 24 giugno ed è stata previamente condivisa con Generali stessa”.



I tempi di esecuzione dell’aumento di capitale dipenderanno dalle autorizzazioni di Vigilanza.

Il Cda ha anche espresso “solidarietà e vicinanza ai colleghi e al management interessati dai recenti accertamenti giudiziari” in relazione alla’andamento delle ultime assemblee dopo il defenestramento dell’ex ad Alberto Minali, ribadendo la propria correttezza.

Commenta