Tour: a Gap fa festa Plaza. Nibali, segnali di risveglio

Lo Squalo finalmente all’attacco sul Col de Manse riesce a strappare 28” a Froome e al gruppo dei migliori arrivato 18 minuti dallo spagnolo della Lampre-Merida - Ancora secondo Sagan protagonista di un’altra tappa corsa alla grande in difesa della…
Tour: tris di André Greipel dominatore delle volate

Il Gorilla tedesco batte di potenza Degenkolb, Kristoff e Sagan - Invariata la classifica con Chris Froome sempre in maglia gialla, ma che sembra impegnato soprattutto a replicare ai sospetti di doping - Oggi arrivo a Gap ai piedi delle…
Tour, nel Mandela Day la prima volta degli africani

Cummings della sudafricana Mtn-Qhubeka beffa i francesi Pinot e Bardet di fronte a Hollande. Froome allunga ancora in classifica e denuncia con disgusto “Mi hanno lanciato in corsa una boccetta di urina al grido di dopato". Quintana scavalca Van Garderen…
Tour: Rodriguez bis, Froome saldamente in giallo

Assolo entusiasmante di Purito che stacca tutti in cima al Plateau de Beille. Il britannico, annullati i timidi attacchi di Contador, Quintana e Nibali, fa una delle sue frullate che mette paura ai rivali che cessano le ostilità.
Tour: Froome marziano, Nibali crolla

La maglia gialla dà una lezione di ciclismo nella prima tappa pirenaica vincendo per distacco. Solo Quintana riesce a contenere il distacco - Contador cede oltre 2 minuti, Nibali crolla
Tour: sprint di Cavendish, doping per Paolini

Il velocista britannico brucia allo sprint Greipel e Sagan - Il leader del Team Sky Chris Froome riprende la maglia gialla dopo l'addio di Tony Martin - L’italiano della Katusha Luca Paolini risultato positivo alla cocaina
Tour: Greipel fa il bis, Martin sempre in giallo

Tappa resa insidiosa dal forte vento ma che non ha mosso la classifica - Il tedesco mette in fila Sagan, Cavendish e Kristoff confermandosi lo sprinter principe della Grande Boucle - Bouhanni cade e si ritira - Oggi altra tappa…
Tour: Rodriguez vince sul Muro, Froome in giallo

La tappa fotocopia della Freccia Vallone segnata da una rovinosa caduta al centro del gruppo: tanti ritiri tra cui quello di Cancellara in maglia gialla. Nibali si difende meglio di Contador apparso in difficoltà nel finale.