Spending review, ecco il metodo Cottarelli

Il commissario per la spending review dovrà mettere in campo una serie di cambiamenti strutturali: intervenire sulle singole voci di spesa sarebbe un’impresa titanica e, nel complesso, poco utile - Solo i grandi burocrati sanno dove intervenire per ridurre gli…
Spending review rafforzata: 32 miliardi al 2016

Il nuovo obiettivo è risparmiare 32 miliardi fra l’anno prossimo e il 2016 - Risorse che "dovranno andare per la maggior parte alla riduzione delle imposte, come era stato previsto e più volte indicato, ma anche al finanziamento di investimenti…
Corte dei Conti: urgenti revisioni di spesa, ma niente tagli lineari

Secondo il presidente Giampaolino, il lavoro deve essere orientato “a favorire il processo di revisione e razionalizzazione della spesa e degli apparati pubblici”, a cominciare da un “disegno organico di revisione della spesa pubblica” che “appare non più differibile” -…
Letta, non cadere nella trappola della spesa facile

Per il nuovo governo serve un programma selettivo ma efficace tra emergenza e riforme - L'essenziale è che il governo che sta per nascere non ceda all'illusione della spesa facile come panacea di tutti i mali - Occorre invece un…
Rinasce il “partito unico della spesa pubblica”?

Da Bersani a Berlusconi, passando per i grillini, rinasce il partito di chi richiede interventi statali di ogni tipo per risolvere i problemi del Paese - In questo contesto Scelta Civica, che era portatrice di un progetto di ripresa dell'Italia…