Germania: produzione industriale +4% a luglio

Ripresa inaspettata dopo la contrazione di giugno (-1%) - Forte contrasto con l'andamento degli ordinativi, che nello stesso periodo sono calati del 2,8% - La produzione manifatturiera è cresciuta del 4,5% - Comparto energetico in calo dell'1%.
Chrysler, Marchionne è anche presidente

Si rafforza la posizione dell'A.d., nominato nella notte dal board del produttore americano. Sarà affiancato da due direttori indipendenti, Leo W. Houle e John B. Lanawa. L'interessato incassa la fiducia e punta dritto agli obbiettivi già delineati.
Germania: ordinativi industriali superano le attese

Crescono per il terzo mese consecutivo gli ordini dell'industria tedesca a giugno (+1,8% rispetto a maggio 2011) contraddicendo le aspettative degli analisti che si attendevano addirittura una flessione. La grande spinta viene dai beni di investimento.