Grecia, Trichet: no a default selettivo

Posizione contraria a quella di Nowotny - "Una rimodulazione del debito, un default selettivo o un default vero e proprio vanno evitati" - Fondamentale l'incontro di giovedì a Bruxelles tra i leader europei.
Grecia, Nowotny (Bce): sì al default selettivo

Il presidente della Banca centrale austriaca e e membro del Consiglio governativo di Francoforte non esclude l'ipotesi - Giovedì a Bruxelles incontro tra i leader europei: si cerca un compromesso sull'acquisto dei titoli greci.