Un nuovo Patto per l’Italia. Ma settembre è troppo tardi

Governo e parti sociali, che si sono incontrati questa mattina, dovrebbero lavorare da subito giorno e notte per varare misure destinate a tranquillizzare i mercati - Riforma fiscale e statuto dei lavori sono cruciali per ridare competitività all'Italia - Berlusconi…
Luglio 2011, fuga dall’Italia

Perché l'Italia è l'anello debole tra i Paesi europei. Il Governo ha fatto un decreto d'emergenza che non ha convinto i mercati. Tutte le categorie produttive invocano un cambio di passo. Giuliano Amato vuole la patrimoniale ma già nel '92…
Confindustria: terzo trimestre a crescita zero

Luglio-settembre a Pil fermo, secondo il centro studi di via dell'Astronomia. Gli indicatori sono deludenti, con occupazione bassa e consumi piatti. Rallenta anche l'export. Confermata, su base annua, una crescita complessiva non superiore all'1%.

Questo il dato più eclatante che emerge dall'ultimo rapporto "Check up Mezzogiorno", realizzato da Confindustria e dal centro studi Srm di Intesa Sanpaolo - Rispetto ai paesi dell`Unione europea a 27, il dato dell'Italia meridionale è inferiore di oltre il…
Contratti, alla ricerca di un accordo

Confindustria e sindacati stanno ancora negoziando. Al centro del dibattito le regole sulla rappresentanza sindacale e sull'esigibilità delle intese. Ieri Susanna Camusso ha ottenuto il mandato a chiudere il negoziato, nonostante le critiche della minoranza interna. Ottimisti Raffaele Bonanni e…