Condividi

Wi-Fi gratuito in 14 stazioni italiane: la novità di Fastweb e Grandi Stazioni

Grazie alla collaborazione con Fastweb, Grandi Stazioni offrirà il wi-fi gratuito ai passeggeri che transitano in una delle 14 stazioni del suo network. Il servizio è già attivo a Roma Termini, Roma Tiburtina, Milano Centrale, Napoli Centrale e Torino Porta Nuova

Wi-Fi gratuito in 14 stazioni italiane: la novità di Fastweb e Grandi Stazioni

La novità è già arrivata nelle 5 principali stazioni italiane e presto verrà allargata alle altre 9 stazioni del circuito Grandi Stazioni, la società del Gruppo Fs Italiane partecipata da Eurostazioni che gestisce i più importanti complessi ferroviari in Italia. Grazie alla collaborazione con Fastweb i 750 milioni di passeggeri che ogni hanno transitano nel network potranno usufruire della rete Wi-Fi gratuita.

Ad oggi è già possibile navigare gratis nelle aree commerciali di Roma Termini, Roma Tiburtina, Milano Centrale, Napoli Centrale e Torino Porta Nuova e nei prossimi mesi verrà esteso alle suddette aree delle stazioni di Venezia (Santa Lucia e Porta Nuova), Verona, Genova (Brignole e Piazza Principe), Bologna, Firenze, Bari e Palermo. Oltre al normale collegamento ad internet, il servizio consentirà l’accesso al portafoglio di servizi digitali e di proximity offerto da Grandi Stazioni.

L’accesso alla rete Internet sarà, come detto in precedenza, completamente gratuito e chiunque potrà navigare tramite smartphone, tablet o pc portatile. I viaggiatori potranno collegarsi al Wi-Fi accedendo in modo diretto al portale web di Grandi Stazioni, oppure tramite la app Around Station compatibile con Android e iOS.

Paolo Gallo, Amministratore Delegato di Grandi Stazioni ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti di poter arricchire in questo modo la gamma dei servizi offerti ai nostri frequentatori.  L’accordo con Fastweb ci consente, già oggi, di poter offrire il servizio a oltre il 60% dei visitatori e passeggeri che transitano nelle nostre stazioni. A breve allargheremo il servizio anche al resto del nostro network, consentendo a tutti i nostri clienti di poter accedere a un servizio che oggi è fondamentale per il lavoro, la vita familiare e il tempo libero. Con il valore aggiunto dei nostri applicativi, inoltre, il viaggio e il passaggio in stazione sarà ancora più veloci e piacevoli”.