Condividi

Mazzoncini: “Fs non entra in Alitalia”

“Nel nostro piano industriale – ha spiegato ai cronisti l’ad di Fs al termine dell’assemblea di Confindustria – abbiamo 23 miliardi di autofinanziamento per i nuovi progetti, non potremmo destinarne una parte significativa ad Alitalia”.

Mazzoncini: “Fs non entra in Alitalia”

Fs non ha alcun interesse nella partita Alitalia. Lo ha affermato l’amministratore delegato Renato Mazzoncini parlando con i cronisti al termine dell’assemblea di Confindustria. “Nel nostro piano industriale – ha spiegato ai cronisti – abbiamo 23 miliardi di autofinanziamento per i nuovi progetti, non potremmo destinarne una parte significativa ad Alitalia”.

Mazzoncini ha pure detto che il Gruppo FS valuterà la fattibilità della costituzione della newco, in cui far confluire le frecce e i treni a lunga percorrenza, propedeutica per attuare il processo di quotazione del gruppo. Parola di Renato Mazzoncini, amministratore delegato di FS, che lo ha dichiarato al termine dell’assemblea annuale di Confindustria. “Stiamo completando il processo di separazione – ha detto l’ad di Fs -. Prima dell’estate ci sarà la decisione definitiva se costituire una società sulla lunga percorrenza. Poi ci vorrà il decreto del Governo per consentire la quotazione che non sarà tecnicamente possibile prima dei primi mesi del 2018”.