Condividi

Leonardo, Profumo è il nuovo Ad

Il manager, ex numero uno prima di Unicredit e poi di Mps, avrebbe dunque accettato l’incarico al vertice del gruppo industriale, in sostituzione dell’attuale ad Mauro Moretti.

Leonardo, Profumo è il nuovo Ad

Alessandro Profumo ha sciolto la riserva sulla designazione ad amministratore delegato di Leonardo. Secondo le indiscrezioni che stanno circolando negli ambienti finanziari, il manager, ex numero uno prima di Unicredit e poi di Mps, avrebbe dunque accettato l’incarico al vertice del gruppo industriale, in sostituzione dell’attuale ad Mauro Moretti.

La possibile nomina di Profumo era la clamorosa novità dell’ultim’ora nel toto nomine pubbliche. Il sessantenne banchiere genovese, che ora è presidente ed azionista di Equita Sim con grande soddisfazione personale ma che è anche nel Cda dell’Eni, ha alla fine accettato l’offerta del Governo a diventare civil servant e ad assumere il ruolo di ad di Leonardo-Finmeccanica. Sull’eventuale posizione di direttore generale del gruppo, invece, le valutazioni arriveranno in seguito, dopo la nomina effettiva dell’amministratore delegato.