Condividi

LE 5 TOP NEWS DEL GIORNO

Borsa in rosso, realizzi su auto e moda – Meteo: allarme caldo in dieci città – Nuovi voucher: dal 10 luglio la piattaforma online dell’Inps – Expo, Sala indagato per turbativa d’asta – Rossi (Ivass): “No al bail in per le assicurazioni”.

LE 5 TOP NEWS DEL GIORNO

1- Borsa in rosso, realizzi su auto e moda

Tutti in leggero ribasso i listini azionari europei malgrado il recupero del prezzo del petrolio – A Milano (-0,46%) perdono quota soprattutto Ferragamo, Brembo, Exor, Ferrari, Fineco e Mediobanca – In controtendenza Prysmian, Azimut e Banca Generali – Banche a due velocità ma Intesa Sanpaolo chiude in rialzo in vista dell’ok finale all’operazione sulle banche venete. Leggi l’articolo.

2- Meteo: allarme caldo in dieci città – LA MAPPA

Nel weekend l’ondata di caldo africano raggiungerà il picco, mettendo a rischio “anche la salute di persone sane e attive e non solo dei sottogruppi a rischio” – Tra sabato e domenica bollino rosso in alcune città del Centro-Nord – Prosegue anche l’allarme siccità: stato di emergenza nelle province di Parma e Piacenza – LA MAPPA DELLE TEMPERATURE E DELLE PRECIPITAZIONI.

3- Expo, Sala indagato per turbativa d’asta

Il sindaco di Milano è già indagato per falso materiale e ideologico per una presunta retrodatazione del documento che consentì di cambiare in corsa due commissari incompatibili della gara per la cosiddetta ‘Piastra’. Leggi l’articolo.

4- Nuovi voucher: dal 10 luglio la piattaforma online dell’Inps

Entro venerdì prossimo l’istituto di previdenza pubblicherà la circolare con le istruzioni operative su “Libretto di famiglia” e “Contratto occasionale”. Leggi l’articolo.

5- Rossi (Ivass): “No al bail in per le assicurazioni”

RELAZIONE ANNUALE DEL PRESIDENTE DELL’IVASS (TESTO ALLEGATO IN PDF) – “Il prezzo medio delle polizze rc auto scende a 420 euro, ma c’è ancora troppa differenza con il resto d’Europa e fra le varie zone d’Italia” – “La concentrazioni degli investimenti sui titoli di stato ci preoccupa” – “Servono nuove regole sulle polizze vita dormienti”. Leggi l’articolo.