Condividi

Fisco: il Vademecum del contribuente in formato digitale

Una nuova iniziativa editoriale di goWare nata dalla collaborazione con Unione Fiduciaria, che da 39 anni edita il volume a cura di Paolo Dubini

Fisco: il Vademecum del contribuente in formato digitale

Arriva in formato digitale una nuova guida per orientarsi nel mondo dei tributi. Grazie alla collaborazione di Unione Fiduciaria, che da 39 anni edita il volume a cura di Paolo Dubini, e la casa editrice fiorentina goWare, il Vademecum del contribuente 2017 è ora consultabile agevolmente su computer e dispositivi mobili.

Ci sono mondi nei quali è difficile orientarsi. Tributi, tasse, scadenze varie sono tra questi. Cosa sapete delle imposte dirette, Irpef, Ires o Irap? Conoscete la nuova imposta sul reddito d’impresa Iri? Avrete chiaro quello che la Legge 112 del 22 giugno 2016, denominata “dopo di noi”, ha stabilito per agevolare i soggetti con disabilità gravi e privi del necessario sostegno familiare? 

Oppure vi sarebbe utile sapere come poter avere le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica e la ristrutturazione edilizia. Così come non potete ricordare tutte le scadenze alle quali dovete ottemperare quando pensate semplicemente di “dovere pagare le tasse” e, per esempio, la scadenza è di sabato o di domenica. Il Vademecum risponde a questo e ad altri centinaia di quesiti in modo semplice e pratico, evitando di farvi finire in dispendiose liti con il fisco.

Il volume è a cura di Paolo Dubini, esperto tributarista che segue l’evoluzione legislativa in campo fiscale nel nostro Paese.