Condividi

Bce: Addendum Npl caso per caso

Cosi’ la presidente del Consiglio di Vigilanza Bce Daniele Nouy in audizione davanti al Parlamento europeo: “Non abbiamo preso nessuna decisione”.

Bce: Addendum Npl caso per caso

Non ci sara’ ‘alcun automatismo, lo sottolineo nessuno’ nell’applicazione delle future regole per la svalutazione delle sofferenze delle banche previste dall’Addendum Bce. Cosi’ la presidente del Consiglio di Vigilanza Bce Daniele Nouy in audizione davanti al Parlamento Europeo. La Vigilanza valutera’ ‘caso per caso’.

La bozza delle nuove regole prevede la svalutazione in due anni delle sofferenze non garantite e in sette quelle garantite con un meccanismo di svalutazione lineare. ‘Non abbiamo preso ancora nessuna decisione e valuteremo con attenzione tutti i contributi’ alla consultazione pubblica della bozza di Addendum che si chiude il prossimo 8 dicembre.

Commenta