1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Rete Tim, Padoan: scorporarla crea efficienza ma si può fare in molti modi

4 agosto 2017 - 07:20  di FIRSTonline
In un'intervista al Sole 24 Ore il ministro dell'Economia affronta uno dei temi caldi del futuro di Tim come lo scorporo della sua rete sostenendo che esso può creare efficienza e che si può realizzare in tanti modi
Il problema dello scorporo della rete fissa Telecom e della possibile creazione di una società delle reti aperta a tutti gli operatori di tlc resta più che mai sulla scena economica, finanziaria e politica. In un'ampia intervista a "Il Sole 24 Ore" il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan manda un messaggio molto chiaro in proposito.

"A prescindere dai proprietari -sostiene Padoan - in termini di principio, la separazione tra infrastrutture e operatori è una soluzione che può dare efficienza". E poi il ministro aggiunge significativamente che la separazione "può realizzare in vari modi" e che "il discorso va legato all'obiettivo strategico di dotare l'Italia di un capitale Ict adeguato alle sfide di un Paese avanzato".

Il messaggio a Vivendi è chiaro, anche se Padoan si preoccupa di sottolineare che gli investimenti esteri in Italia sono benvenuti, anche se deve valere il rispetto delle regole e il nostro Paese ha tutto il diritto di difendere il proprio interesse nazionale di fronte ad asset strategici.

Notizie Correlate