1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Unicredit cede Npl per 450 milioni

19 giugno 2017 - 10:15  di FIRSTonline
L'acquirente è MBCredit Solutions, società del gruppo Mediobanca per la gestione degli Npl - L’intesa prevede la cessione di due pacchetti di crediti deteriorati
Unicredit ha venduto due portafogli di crediti deteriorati per un valore nominale totale pari a 450 milioni di euro. Lo ha comunicato la Banca, precisando che l’accordo è stato siglato venerdì 16 giugno con MBCredit Solutions, società del gruppo Mediobanca per la gestione degli Npl.

L’intesa prevede la cessione pro-soluto di un portafoglio di crediti in sofferenza dal valore lordo di circa 310 milioni di euro, derivanti da contratti di credito chirografario a clientela del segmento consumer. Il portafoglio comprende esclusivamente crediti derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto italiano e l’impatto della cessione sarà recepito nel bilancio del secondo trimestre 2017.

Unicredit e Mbcs hanno anche raggiunto un accordo per la cessione di un portafoglio di un importo di circa 140 milioni di euro di crediti in sofferenza della stessa tipologia accumulati nel corso del 2017. L’intesa costituisce parte dell’attuale strategia di UniCredit di riduzione delle esposizioni deteriorate.

Questa mattina il titolo di Unicredit, dopo aver aperto in positivo, ha invertito la rotta e a poco più di un’ora dall’apertura cede lo 0,25%, a 15,66 euro per azione.

Notizie Correlate