1. Home
  2. Finanza e Mercati
  3. Finanza e Mercati

Bei: 250 milioni a Bnl-Paribas per Pmi e Midcap

19 giugno 2017 - 13:22  di FIRSTonline
La Banca europea degli investimenti ha fornito al gruppo Bnl-Paribas un totale di 250 milioni attraverso due nuovi accordi per finanziare pmi ed entità pubbliche a livello nazionale o locale, midcap per progetti di ricerca e innovazione. I contratti includono il finanziamento di 200 milioni per imprese con meno di 250 dipendenti o società detenute dal pubblico fino a un massimo del 30% del capitale; il finanziamento di 50 milioni per ricerca e innovazione per pmi e midcap.

La 'tranche" del massimo riservato alle entità pubbliche è volta al sostegno degli investimenti in protezione ambientale, sostenibilità, energie rinnovabili, efficienza energetica, educazione, riserva, sviluppo e innovazione

I finanziamenti per le pmi e i progetti midcap fino a 25 milioni possono coprire il 100% dei costi. Per le società pubbliche, i finanziamenti Bei non possono superare il 50% dei costi del progetto e in ogni caso il massimo dei prestiti non può superare 12,5 milioni con un termine fino a 6 anni (sete anni per prestiti per ricerca e innovazione).

La 'tranche" di 50 milioni ricade nella 'facility' italiana di condivisione del rischio, cioè dello strumento della Banca europea degli investimenti, del ministero dello Sviluppo economico e del ministero dell'Economia che sostiene i progetti in ricerca, sviluppo e innovazione delle piccole e medie imprese attraverso finanziamenti di Bnl (gruppo Paribas). II contratto relativo a tale "tranche" è parte della 'facility' di condivisione del rischio con un limite di credito di 500 milioni che è già destinata sulla base degli accordi con altri intermediari finanziari.


Notizie Correlate