1. Home
  2. Mondo
  3. Scintille Dal Mondo

Brasile, cresce il business del rock&roll

22 agosto 2013 - 09:47  di Mr. Stanley
L’imprenditore brasiliano Roberto Medina ha creato e organizzato per 30 anni la manifestazione “Rock in Rio”, che dal 1985 a oggi è diventato uno dei più famosi festival della musica al mondo.

L’imprenditore brasiliano Roberto Medina ha creato e organizzato per 30 anni la manifestazione “Rock in Rio”, che dal 1985 a oggi è diventato uno dei più famosi festival della musica al mondo. Il 2013 segna il trentennale dello show che ha avuto edizioni in tre tra le più importanti città al mondo e che ora si espanderà ulteriormente. Secondo uno studio di Exame, sono attesi profitti record dall’edizione 2014 con un aumento del 50% rispetto alla precedente edizione. L’anno prossimo Buenos Aires, dopo Rio, Lisbona e Madrid, ospiterà l’evento.


Una grande fonte di profitti dell’edizione del 2011 è stato il merchandising con la produzione di 350 articoli. Il numero quest’anno diventerà 600, inclusi abbigliamento, cibo e bevande e un’edizione speciale del modello Fox della Volkswagen. Il festival, che tradizionalmente dura dieci giorni e prevede la presenza di artisti locali e internazionali, è stato tenuto nel 1985, nel 1991, nel 2001, nel 2004, 2006, 2008, 2010 e nel 2011. Dopo essere “emigrato” in Europa, il mega-concerto è tornato a Rio nel 2011. I biglietti per questo evento sono andati esauriti nel giro di quattro giorni. Rock in Rio ha avuto anche il merito di stimolare l’industria musicale locale. L’industria brasiliana di intrattenimento Time for Fun (T4F) è entrata sul mercato nel 2011, raccogliendo 539 milioni di reales. Nello stesso anno il miliardario Eike Batista creò la sua società di entertainment IMX, parte dell’EBX Group e IMG Worldwide.


http://riotimesonline.com/brazil-news/rio-business/roberto-medina-the-business-of-rock/


Notizie Correlate